Il motore delle tapparelle è chiamato motore tubolare per una ragione molto semplice, la sua forma è quella di un tubo. questo per far sì che possa inserirsi nel tubo di avvolgimento della tapparella senza difficoltà. Ci sono diversi modi per attivare il comando. Uno è quello di tenere premuto un pulsante, e questa modalità è chiamata “a uomo presente” proprio perchè è necessario l’intervento di una persona per farlo funzionare, oppure a telecomando che invia un messaggio al motore, esistono anche modelli che possiedono dei timer e in cui si può predisporre l’orario in cui si deve aprire e chiudere. E’ facile ed economico automatizzare avvolgibili già esistenti ed installati, ma per questa operazione è comunque meglio rivolgersi a dei fabbri di fiducia, in grado di intervenire nel rispetto di tutti i criteri. Ci si può rivolgere per a loro anche per le riparazioni, sia di tapparelle a sistema via filo, ossia con i cavi che scorrono nascosti nel muro, ma anche per quella che funzionano via radio.